DETERMINISMO E INDETERMINISMO IN FISICA E-mail

Giovedì 28 febbraio 2019 - ore 20:30
CENTRO CIVICO CULTURALE - LOVERE (BG)
Via del Cantiere al Porto Turistico

Image
E se Dio giocasse veramente
ai dadi con il mondo?

A cura di 
Renato Pettoello
Docente ordinario presso
l'Università degli Studi di Milano

Clicca qui sotto

Un approccio al tema della conferenza

Nel mondo microscopico, a dimensioni inferiori ad un milionesimo di millimetro, all'interno degli atomi, si manifestano i fenomeni quantistici.

Solo nel secolo scorso ci si è accorti che la fisica che tutti conosciamo - la fisica classica - è incompleta e non sufficiente a descrivere la realtà. Questo distrusse le certezze di allora secondo cui si erano ormai compresi tutti i principi fondamentali della natura.
Planck, Heisenberg, Born, Einstein, De Broglie sono solo alcuni degli scienziati che hanno rivoluzionato il sapere grazie alle loro scoperte.
Se non avessero avuto il coraggio di mettere in discussione e sovvertire i principi alla base della fisica in quegli anni, oggi non avremmo gli smartphone, i computer e la maggior parte dei dispositivi che ci accompagnano giornalmente.

Ma cosa è la fisica quantistica? Quali sono i pilastri concettuali sui quali si regge? Uno di questi è proprio il principio di indeterminazione.
Curiosi di sapere di cosa si tratta?

Renato Pettoello - professore ordinario presso l'Università degli studi di Milano - ci aiuterà a comprenderne il significato, in un viaggio alla scoperta di una delle teorie più complesse e affascinanti mai elaborate.

Non mancate!

 
< Prec.   Pros. >